Consigli per il tuo gatto

Spread the love

: i 4 errori più comuni nell’educazione dei gatti

Il gatto è e rimarrà un animale fondamentalmente indipendente. Tuttavia, questa indipendenza non dovrebbe essere sopravvalutata. 

Adottare un gatto non significa che non avrai nulla da fare e che si prenderà cura di se stesso in tutto e per tutto.  L’educazione di un gatto richiede molto lavoro, specialmente nei primi anni.  Il gattino dovrà essere accompagnato nella sua scoperta di nuovi ambienti e dovrà essere educato, passo dopo passo. Dovrai giocare con lui e dargli da mangiare, e anche se dorme molto, ha bisogno del tuo aiuto! Qui ci sono 4 errori che devono essere evitati quando si ospita un nuovo gattino a casa.

Scegliere una razza adatta al tuo quotidiano

L’educazione di un gatto è importante e può modellare il carattere del tuo animale domestico, ma non puoi mai cambiare le sue reazioni istintive, che sono diversi a seconda della razza. Diventa quindi vitale conoscere lo stile di vita delle varie razze e scegliere quello che meglio si adatta al tuo stile di vita. Se adotti un gatto da una comunità, considera di chiedere agli impiegati che tipo di carattere ha il gatto. Avranno più informazioni di qualsiasi albero genealogico. Non fermarti alle sue caratteristiche fisiche. Ci sono gatti calmi e ci sono gatti molto attivi. Se non sei spesso a casa, ad esempio, evita di adottare un gatto appartenente a una razza dinamica.

Andare dal veterinario

Ovunque tu abbia preso il tuo nuovo amico, devi visitare un veterinario. Qualunque sia la razza del tuo gatto, dovrà essere esaminato non appena entra nella tua casa, e poi visitati regolarmente per tutta la vita. Questi appuntamenti sono lì per verificare che il tuo gatto stia bene e fungerà da allarme quando il tuo gatto avrà bisogno di cure. La salute dell’animale dovrebbe essere la tua preoccupazione principale durante l’adozione. La visita regolare dal veterinario consente inoltre all’animale di riconoscere il proprio medico e abituarsi a viaggiare. Quando diverrà più grande, sarà molto meno stressato nel momento in cui dovrà recarsi  all’ambulatorio.

Sterilizzare l’animale

Può sembrare crudele, ma affinché il tuo gatto sia felice nella sua vita, deve essere sterilizzato. Saranno più a loro agio nel loro benessere, vivranno più a lungo e non miagoleranno costantemente durante i periodi di caldo.  Sterilizzare il tuo gatto gli consentirà di ridurre il suo tasso di stress ed il suo disagio nei periodi di forte caldo, ma anche il rischio di cancro e di elevata aggressività.

Investire nell’essenziale

Affinché il tuo gatto sia completamente realizzato, dovrai procurargli almeno a 2 cose. Inizia fornendogli un albero per gatto attraente e non troppo piccolo. Dovrai fornirgli un luogo dove il gatto sarà in grado di affilare i suoi artigli, al fine di mantenerli e renderli meno pericolosi.  Il secondo elemento è la . Permette all’animale di rafforzare il suo sistema digestivo. La stimolazione causata dall’erba felina permette al gatto di rigurgitare i capelli che potrebbe deglutire durante il suo bagno. È praticamente indispensabile per i gatti con pelo lungo.